SEAN ELLIOTT IL MATTACCHIONE

SEAN ELLIOTT IL MATTACCHIONE

postato in: Curiosità, NBA, News | 0

Parliamoci chiaramente. Se lo ha fatto di proposito, è il più grande genio tra le file dei commentatori/analisti TV.
Sean Elliott è caduto (?) in una grossa gaffe durante la spiegazione del blocco di Diaw per Manu Ginobili. Guardare le immagini per credere…

elliott gif

Qui il video:

 

Sean Elliott, ex giocatore sei San Antonio Spurs ora presentatore TV per la franchigia texana, ha giocato 669 partite (intervallate da una piccola parentesi ai Pistons, finito dopo la trade per Rodman) per i nero-argento, vincendo il titolo nel 1999.

elliott 99Due volte all star e maglia sopra al soffitto dell’At&t center, Elliott ha però il record “migliore” in un’altra voce. E’ stato il primo giocatore della NBA ad essere tornato dopo un trapianto di rene. Due mesi dopo la vittoria del titolo, dopo aver avuto come diagnosi una malattia debilitante -la stessa che avrà in seguito Alonzo Mourning- ed in dono dal fratello il rene necessario per il trapianto, Sean è tornato sui campi di gioco in maglia nero-argento.

Brutto scivolone con la lavagna Sean, ma ti ricorderemo per altro…

Segui Massimo Mele:

Ingegnere

Ingegnere, emigrato, fondatore, giocatore. Ha imparato prima a stoppare che ad usare i congiuntivi a scuola.

Ultimi messaggi

Commenta l'articolo