METTA FOR PRESIDENT

METTA FOR PRESIDENT

postato in: Curiosità, NBA | 0

Nel giorno delle elezioni americane, ma soprattutto nel giorno dedicato all’hashtag, quel gran genio di Metta World Peace si lascia andare ad una serie di Tweet dedicati alle promesse elettorali. Le sue.

Con l’hashtag #ifmettawaspresident, Metta descrive una sorta di programma politico. Ripercorriamo il “Metta-pensiero” attraverso la cronistoria dei suoi tweet:

1.

Oggi è l’hashtag day. #ifmettawaspresident Renderi obbligatorio per gli arbitri di giocare almeno una volta a settimana lo sport che arbitrano.

 Conoscendo il suo rapporto di amore/odio (diciamo più odio) con quelli vestiti in grigio, questa idea sembra geniale.

2

#ifmettawaspresident Vorrei mettere un limite alla taglia dei culi rifatti. Alcuni sono veramente troppo grandi.

Capolavoro assoluto…

 

3

“Metterei cinque ore di commedia all’anno, di fronte ad una folla, obbligatorie. Simile ai servizi sociali”.

4

#ifmettawaspresident Vorrei come segretario della difesa Ben Wallace

Impossibile dargli torto… 

5

“Esigerei che game of thrones venga interrotto solo d’estate. Solo due mesi di interruzione.
#stoaspettando

6

#ifmettawaspresident Io vorrei fare tutto il mio lavoro in anticipo e lasciare l’ufficio dopo 3 mesi, ma continuerei a pagarmi per 4 anni.

Beh… se lo dice lui!

7

Vorrei esserci.

Sono sicuro -alla luce del risultato del voto presidenziale- che Metta sarebbe stato scelto a furor di popolo come guida di questo grande paese. Sarebbe stato impossibile non supportarlo!

 

Segui Massimo Mele:

Ingegnere

Ingegnere, emigrato, fondatore, giocatore. Ha imparato prima a stoppare che ad usare i congiuntivi a scuola.

Ultimi messaggi

Commenta l'articolo