E’ SOLO UNA PARTITA DI REGULAR SEASON

E’ SOLO UNA PARTITA DI REGULAR SEASON

postato in: NBA, News | 0

WARRIORS vs SPURS

Finalmente ci siamo. È arrivato lo scontro più atteso della regular season, tra le due superpotenze dell’ovest.

O forse no. Forse, questa partita non conta nulla. Forse, Popovich la considera l’ultima prima della prossima.

Non mi stupirebbe vedere -oltre Duncan, fastidio al ginocchio- nella inactive list anche le altre star di SAS, come Aldridge, Leonard e Parker.

Invece mi sbaglio. Stanotte ci si gioca tutto. Niente di più facile considerando che avere il fattore campo ai playoff fa tutta la differenza del mondo. Basta pensare che le due squadre sono imbattute in casa quest’anno, 20-0 GS e 24-0 SAS.

Nonostante l’inizio scintillante -e da record- dei campioni in carica, la classifica stagionale dice che San Antonio è solo due partite in ritardo ed anche loro hanno fatto registrare la miglior partenza di sempre. Il record delle due franchigie è 40-4 contro 38-6, quindi la partita li avvicinerebbe ulteriormente.

GSW proverà a mandare un messaggio alle avversarie come contro i Cavs, asfaltati nell’ultimo incontro, oltretutto a casa loro. Fermare gli Spurs in striscia aperta (13W) non potrebbe essere segnale migliore.

C’è anche l’attesissimo duello tra i due maggiori candidati al titolo di MVP: riuscirà Leonard a fermare Curry, dopo aver annullato KD, Melo e George?

È solo una partita di regular season.
Si, come no….

Segui Massimo Mele:

Ingegnere

Ingegnere, emigrato, fondatore, giocatore. Ha imparato prima a stoppare che ad usare i congiuntivi a scuola.

Ultimi messaggi

Commenta l'articolo